martedì, gennaio 16, 2007

Digressione Catena di Sant'Antonio... by Krepa


















(cominciamo dalla foto.. io e gli amici in data 9 luglio 2006: Italia campione del mondo e tutti a festeggiare)


Ok ok ok, Simo da Milano. Con stima ci infilo anche questo nel mio romanzo, sperando che il filo conduttore non si rompa troppo e i lettori di Oscar continuino a seguirlo come e più di prima.

Or dunque, 5 cose di me che non sapete? Ok ok ok...

1) A 4 anni mi sono innamorato di Valentina, è stata la prima volta che mi innamoravo. Vale abita a 10 metri da casa mia, ha gli occhi di un azzurro spettacolare, bellissimo. E' una delle persone che non scorderò mai. Anche se negli anni della scuola superiore l'ho invitata a uscire e lei mi ha detto no.

2) Ho sempre amato i Lego, ci ho giocato fino in seconda media. Mi hanno aiutato a inventare storie che oggi francamente non scriverò mai, ma che mi divertivano un sacco. Peccato che oggi se giocassi ancora con i Lego sarei considerato come minimo un cretino.

3) La prima volta che ho fumato una sigaretta è stato nel 1997, con mia zia, ai campi della gioventù parrocchiali. Avevo 15 anni e non sapevo che quello sarebbe stato uno dei gesti più sconsiderati che ho compiuto. Quest'anno taglio il traguardo dei 10 anni di tabagismo e credo che, nonostante fumare mi piaccia un sacco, dovrei smettere. In quel 1997 vomitai 2 volte dopo una Marlboro: il mio fisichino da rachitico non mi permetteva più di due note a sera.. poi conobbi un gruppo di tarri, in vacanza nel meridione, originari come me di Torino, che mi presero in simpatia e che una sera mi mantennero a birra e siga. E da allora non ho più smesso.

4) Ho cominciato a giocare a pallone, dopo un tentativo durante la prima media, a 20 anni nel magico Lingotto. Sono felice di aver conosciuto questa realtà, e credo che in squadre come queste, dove non c'è che voglia di divertirsi e bisogna star attenti anche ai soldi per far lavare le maglie, si nasconda il calcio, il vero calcio. E poi tutto questo lo devo a lui: un amico fantastico che mi fa pensare, oltre al calcio, all'università, alle serate magnifiche negli anni che non sarebbero mai dovuti passare, ai pomeriggi in biblioteca o nel cortile di casa mia in cui ci dicevamo "studiamo", sempre lui proponeva un poker e di studiare neanche a parlarne. In fondo questo punto 4) lo dedico a un amico che a volte fa lo stronzo, ma che tante volte mi ha aiutato aggratis e mi ha sopportato quando lo stronzo lo facevo io.

5) La mia prima volta? A 19 anni. Ebbene sì, prima solo petting di primissima qualità. Ho aspetto un pò di più sopra la media, ma ne è valsa la pena, visto che ad oggi non ricordo una donna che mi abbia emozionato così. Mi ha lasciato dopo un mese per tornare con il suo ex, e ancora oggi a volte scrivo pensando a lei e a come sarebbe potuto essere se.. Boh. Se passi di qui: ciao Clà.

Ecco qui, mi sono completamente messo a nudo di fronte a voi, blogger. A chi tocca ora?
Vediamo vediamo:

Pietro (perchè anche lui è uno di quelli amici che contano e non posso non nominarlo.. tvb brother)

Andrea (che deve smetterla di guardare una parete nuda)

Sara (vai Colomba!)

Fede (che dovrà smetter di declamare versi per un pò)

Faith (che ho appena conosciuto ma già fa parte della famigghia)

Ciao ciao, torno a Oscar.

ps: l'ipotetico punto 6) sarebbe: il mio chiodo fisso è organizzare un incontro nazionale e internazionale (visto gli svizzeri) fra noi blogger.. secondo voi si può fare? Sarebbe bello per una sera incontrarci..

12 commenti:

notedibordo ha detto...

Mah... Un giorno forse aderirò... Ma non passerò ad altri la catena! :-) Ti farò sapere... Grazie, ciao!

Mad Riot ha detto...

I Lego danno assuefazione...anch'io gli ho abbandonati un po' tardi rispetto agli altri (credo in terza media addirittura)!

Giulia ha detto...

Ora potemmo dire di sapere tutto,
ma proprio tutto del nostro poeta
o dobbiamo aspettarci qualche altra rivelazione sbalorditiva?!
Avvisaci prima nel caso.. :-)
Piccola Giulia astemia ;-)

la rochelle ha detto...

grazie fra, non serve che mi dimostri il tuo affetto in questo modo. quassù ti devo tanto, non costringermi ad aumentare in debito nei tuoi confronti chiedendomi di scrivere cose che non so. cosa so di me? boh. un abbraccio

ps ma allora, mi prendete o no a giocare con voi nel mitico lingotto?

krepa ha detto...

il tuo Lingotto credo sia come il mio muggiano...abbiamo anche un blog...

chiedo scusa ai lettori per averti dato la catena...scusa anche a Oscar...

un abbraccio

sonia ha detto...

Epperò, il tuo primo amore Valentina (nome che simboleggia l'amore), io Adamo...:O)

Per il tuo sesto punto, potremmo cominciare a pensarci, si potrebbe però fare in una zona d'Italia centrale, che so, tipo Firenze o Roma! Non è male come cosa...forse a primavera o inizio estate.

Oscar credo che non si sia offeso, per questa piccola parentesi!

Giulia ha detto...

Chissà cosa starà facendo intanto Oscar...

krepa ha detto...

l'incontro facciamolo verso milano..opuure proprio a torino visto che tu lo puoi organizzare o plasmare come meglio credi

sul periodo sono daccordo con Sonia...poi ci ammazziamo di alcol sesso e rock&roll
eheheheh

dai dai bella...
ps:sabato sono a torino da un'amica che spero diventi più di un'amica, per cui magari ci si vede in giro

ciao fra!

Paolo ha detto...

azz, un paragrafo interamente dedicato a me? è un grande onore da un grande scrittore... tranne quando scrive di calcio!

la rochelle ha detto...

quest'idea di krepa mi interessa
(come la sua amica del resto)

facciamolo
facciamolo!!!

sweet angel ha detto...

anch'io voglio aderire alla cosa ma mi hai spiazzato ci devo pensare mi considero talmente libro aperto che ceracre qualcosa di nascosto mi è difficile!!cmq voglio spremere l'ultimo neurone e trovare qualcosa!!

Faith ha detto...

Grazie per l'invito!!!!
Al più presto lo farò (lo studio mi sta uccidendo!)...

Un bacione!

Faith