martedì, febbraio 06, 2007

Digressione - Significati parte 4

Ci sono volte in cui cercare significati diventa più impellente di dover continuare la storia, quella che senti dentro di te, che vuoi raccontare inseguendo il sogno di farti leggere solo una volta e poter commuovere sul serio.

Ci sono volte in cui fermarsi a respirare invece di correre, correre e correre, è indispensabile. Diventa questione di vita o di morte, per te stesso e per gli altri che senti attorno a te.

Ci sono volte che sai che i sogni muoiono all'alba, e anche se te lo ripeti ogni volta che prendi in mano una schedina del superenalotto e la giochi, in quelle volte te lo ripeti una volta in più.

Ci sono volte in cui la direzione che percorri è segnata già, tu lo sai, ma fai finta di niente e percorri quella direzione incurante che un giorno potrai pagarla, quella voglia di fuggire.

Ci sono volte che i diari arrivano al fondo. O meglio, riempi l'ultima pagina e non sai perchè, hai scritto così tanto.

Ci sono volte che vorresti ma non puoi. Ci sono volte in cui, a malincuore, senti che lo devi fare.

Il diario chiude, per un pò. Non so se effettivamente a qualcuno interessi, se a qualcuno dispiacerà non seguire quelle piccole avventure di quotidiano che tempestavano la url franzk62eccetera. Oscar continua a vivere, ma nel mio intimo. Nel mio pc. Lo posterò nel momento in cui sentirò che avrà nuovamente qualcosa da dire. Magari anche domani... dipende, se questo senso di amarezza che avverto passerà.

Ci sono volte in cui fantastichi su te stesso, e sogni ciò che vorrai diventare. Ti comporti come se già lo fossi, quel qualcosa: ebbene, per una notte, voglio essere uno scrittore bizzoso. Lo scrittore F, quello che già aveva seguito il mondo di Joshua e Ibrid.

A presto.

20 commenti:

la rochelle ha detto...

un momento di particolare amarezza può capitare a tutti. ma visto che ora è capitato proprio a te, spero che ti passi già entro domani. un abbraccio fortissimo! e grazie per le parole che mi hai scritto. pietro

Mad Riot ha detto...

Passerà...anch'io ultimamente non sono esattamente al settimo cielo.

Paolo ha detto...

dai grilletto non mollare! ora che incominciavo ad appassionarmi...

Giulia ha detto...

Continua a sognare, Oscar..
Senza sogni non ci può essere
neppure una realtà...
Continua a lottare,
continua a correre,
e non smettere mai di sognare..
Per te, per me, per noi..
Ti voglio bene,
riprendiamo a correre,
insieme.

notedibordo ha detto...

Fra, senza amarezza... buttala via!

Lateo ha detto...

Non conosco il motivo, ma conosco la sensazione, non sò cosa è successo, ma sò cosa provi.
Quando qualcuno di noi smette di dare qualcosa di se stesso tutti noi perdiamo un'occasione. Torna presto.

giangina ha detto...

Succede. Sembra, a volte, un passaggio obbligato, quello di fermarsi a pensare.

Fermati

ma torna presto :)

PAPARAZZA ha detto...

Purtroppo non si può essere sempre al max...ma prima o poi tutti ci riprenderemo ...il mondo gira...

Guja ha detto...

francy mi dispiace molto di questa tua emozione ma posso darti un consiglio non smettere di scrivere, "è l'unica cosa che ti tiene vivo",se non vuoi scrivere di oscar parla di questa cosa esprimi la tua amarezza nei minimi particolari fino al vomito..
e quando un diario finisce, c'è sempre un'altro diario da riempire nuovo.. sento la tua mancanza nel mio blog ho provato a cercarti su msn ma non riesco a trovarti.. un beso e un abbraccio con tutto il cuore..

krepa ha detto...

ci sono volte che prendi atto delle decisioni altrui perchè sai che ragionate da una mente pensante e quindi dici...a presto caro...tornerò a leggerti volentieri al rientro...sperando di vederci per una bevuta da qualche parte

PAPARAZZA ha detto...

Tutto bene!!!!! buona giornata.....

Giulia ha detto...

...................................

Dream on, dream on
There’s nothing wrong
If you dream on, dream on
Of being a swan

(...)

And now you’re looking at the sky
Talking to your angel
Could he turn this dirty street
Into a flying carpet?
But then you say: "I am not scared of anything"
Such a shy lie silent as the snow that is fallin’ down

Dream on, dream on
There’s nothing wrong
If you dream on, dream on
Of being a swan

But I know you’re thinking:
"Am I gonna make it through?"
Dream on, dream on (and you can't run away)
There's nothing wrong (you've got to find a way to make it through this mess)
If you dream on, dream on ('cause you can't run away)
Of being a swan (you've got to find a way, a way out of this mess)

But I know you're thinking: ('cause you can't run away)
"Am I gonna make it though?" (you've got to find a way to make it through this mess)

..................................


Continua a sognare,
continua a sognare
non c'è niente di sbagliato
se continui a sognare,
continui a sognare
di essere un cigno

(...)

E adesso stai guardando il cielo
parlando al tuo angelo
magari lui potrebbe trasformare questa sporca strada
in un tappeto volante?
ma poi dici: "Non ho paura di niente"
ed è una bugia silenziosa
come la neve che sta cadendo

Continua a sognare,
continua a sognare
non c'è niente di sbagliato
se continui a sognare,
continui a sognare
di essere un cigno

Ma so che tu stai pensando:
"riuscirò a farcela?"
Continua a sognare,
continua a sognare
(e non puoi correre via)
Non c'è niente di sbagliato
(devi trovare il modo di farcela
in questo casino)
se continui a sognare,
continui a sognare
(perchè non puoi correre via)
di essere un cigno
(devi trovare il modo di farcela
in questo casino)

...................................


Piccola Giulia

Guja ha detto...

ti prego francy non smettere di scrivere e di farti vedere, mi manchi!! e non lo dico per educazione!! un bacio grande!!

PAPARAZZA ha detto...

sognare è bellissimo...se ci togli pure i sogni....il mio consiglio è quello di continuare a farlo....se poi vorrai anche attraverso Oscar...
buon fine settimana

Viola ha detto...

Dai Fra!!!Sei così "appassionante"...faccio l'egoista:MI SERVI!
Dai! egoismi a parte...prenditi tutto il tempo che ti serve.ma non abbandoarci.

la rochelle ha detto...

kjikjikjikjikji

PIDEYE ha detto...

Ti cito

"Ci sono volte in cui fantastichi su te stesso, e sogni ciò che vorrai diventare. Ti comporti come se già lo fossi, quel qualcosa: ebbene, per una notte, voglio essere ..."

Capita a tutti...anche a me...e allora sogna e sogniamo di essere ciò che vogliamo e non buttiamoci a terra. E visto che mi è piaciuto ciò che hai detto inauguro una nuova catena...in tuo onore

"ebbene, per una notte, voglio essere ..."

PIDEYE ha detto...

oh..mi sono messa in pari..ho passato la serata di San valentino a leggere di Oscar. Spero di leggere ancora su di lui .bacio

Colombina ha detto...

Fra ma sei proprio tu??? Ma che bello tutto incapucciato

giulia ha detto...

Ci sono volte in cui bisogna fare esattamente quello che stai facendo. La scrittura ha le sue bizze. Leggo questa pagina di diario, fuori contesto. L'hai scritta tempo fa. Non leggo i commenti degli altri oggi. Ci sono volte in cui non mi va. E' una bellissima pagina di diario questa e vorrei averla scritta io. Ci sono volte in cui mi commuovo. Questa é una di quelle volte. Se hai davvero voglia di scrivere Fra, fallo e sappi che quando si scrive ... ci sono sempre queste volte! Bravo Fra.