sabato, dicembre 12, 2009

Diminutivi - Beatrice part 7

Lei però non è così d'accordo. Cioè, per lei, lei è Beatrice e basta. Bea non le piace, dice che non le sta bene. Io la chiamo così un po' per farla arrabbiare, un po' perché secondo me è proprio bello.

L'avevo scoperto, che i diminutivi e i soprannomi non erano di suo gusto, un giorno che le scrissi un sms per chiederle una stupidaggine. Niente d'importante, ma ricordo che per risparmiare spazi conclusi il testo con un "Bea".

Ed ecco che la sua risposta fu soltanto: "Bea?". Non disse nulla rispetto a ciò che le avevo chiesto, lei s'era fermata a quel nomignolo che, pensavo fosse scontanto per il suo nome: un nome che peraltro io trovo bellissimo, comunque.

Così anche se a me viene naturale chiamarla "Bea", mi sforzo sempre di chiamarla "Beatrice" per esteso. Eppure, ci sono delle volte dove me lo lascia fare, o meglio, fa finta di non sentire, sorride, e lascia perdere.

In realtà, è capitato poche volte. Quando dovevo salutarla, prima che partisse per un viaggio, e quel modo di chiamarla veniva come una sorta di vezzeggiativo, per farle capire che mi spiaceva non vederla per un po'. Era quasi come sentirla più vicina.

O quando facevamo discorsi di poco conto, tipo quando parlavamo di musica o di film. O quando commentavamo la sua ultima fatica sul palcoscenico, e lei mi chiedeva se m'ero accorto quando aveva incespicato un po' su una battuta. Ecco, in quei casi ogni tanto mi scappava un "Certo che, Bea...", piuttosto che un "Ma dai, Bea...", o un "Bea, ma secondo te..." eccettera eccettera.

E lei mi guardava con quell'espressione che, nell'ordine, metteva stupore, fastidio, poi comprensione. Ed era come se dicesse che quella concessione era solo perché frutto di un senso di vicinanza.

Beatrice per me, solo per me, è anche Bea. Magari anche per altri, e io non lo so. Ma, sono sicuro, solo a me riserva quell'espressione. Un sorriso che sembra dire: "Va bene, ma solo per questa volta".

1 commento:

strawberry red lips ha detto...

Bello dare nomignoli e soprannomi... Anche se il nome intero dà un tono.. tipo d'Importante ecco..